MOTT CARE’ CASCINA PIANO

motcarre01

 

Questo vino nasce per una serie di fortunate coincidenze. I primi anni di vita per Cascina Piano coltivava anche pezzi di vigneto confinanti con i suoi, e tra questi c’era un piccolo appezzamento coltivato a vitigno Malvasia. essendo un vitigno aromatico non era di facile integrazione per la produzione del loro vino bianco, ed in attesa di decidere come impiegare questi grappoli sono rimasti sulla pianta. Per la posizione particolare ed il clima si accorsero che alcuni acini erano attaccati dalla Botritis Cinerea,e quindi provarono a vinificare un vino passito con aggiunta di acini attaccati da muffa nobile.

Questa è la storia, forse un po leggenda, della nascita di questo vino particolare. Chiaramente si ottiene grazie alle basse rese per ettaro, massimo 55 quintali, alla lunga maturazione sui tralci, sino a metà novembre. Una parte delle uve subisce appassimento e dopo una vinificazione separata degli acini attaccati da Muffa Nobile, i vini ottenuti vengono assemblati in gennaio dell’anno successivo.

Il vino ottenuto si presenta con un colore giallo dorato ed un sentore tipico dei vini botritizzati, oltre a note floreali e di frutta candita. Al palato lascia una sensazione zuccherina netta ma non eccessiva, con buona persistenza e piacevole salivazione.

Perfetto da solo o abbinato a dolci a base di castagne, amaretti a base di mandorle e perchè no anche a formaggi stagionati ed erborinati.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in VINI e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...